Riflessioni

Mondo alla rovescia

Mondo alla rovescia in cui gente squalificata acquisisce postazioni di potere;governi che si affannano a salvare banche(davvero per salvaguardare i correntisti?);il lavoro,quello vero è ancora un miraggio per molti;episodi di violenza senza un perchè costellano le nostre cronache;episodi odiosi di razzismo del più bieco prendono prepotentemente le pagine delle news e accrescono il nostro sconforto.Nel piccolo universo in cui vivo,luogo di turismo maltrattato ed amministrato da incompetenti quanto ,spesso,discutibili personaggi,l’abusivismo non ha avuto punizioni,il mare continua ad essere sporco,il mercato immobiliare gonfiato in passato,non ha più acquirenti(non ai prezzi che taluni venditori vorrebbero causa  valutazioni possibili  solo quindici anni fa e non ora) , sembra sempre che tutto debba cambiare per far rimanere tutto uguale.C’è sole e caldo.Episodi di intolleranza anche qui in zona:come la proposta di tassa sull’accesso a qualche spiaggia o il non far fermare il treno proveniente da Napoli in una stazione intorno alla quale erano accaduti vari episodi di teppismo giovanile  .Così si fa di  un’erba un fascio(gli ignoranti ed il popolo basso vorrebbero questo e qualche amministratore emana proclami con puzza di populismo dando tutte le colpe a chi ‘viene da fuori’ senza sapere che tra ‘chi viene da fuori’,oltre al maleducato, c’è tanta brava gente che porta soldi e sorrisi).Volete l’ordine?Presìdi di vigili,polizia,carabinieri.multe salate per chi trasgredisce o provoca disagi…ma non fate di un’erba un fascio…sembrate come Salvini che spara cavolate a destra e a manca.Poi i maleducati o i violenti non hanno ceto nè patria:stanno dovunque!Volete riportare la Penisola sorrentina agli antichi splendori?Iniziate ad abbattere tutto ciò che abusivamente e in modo avulso dal territorio avete costruito;iniziate a mettere i depuratori a Punta Gradelle e quindi ripuliamo il mare senza bla bla con cui prendete in giro di anno in anno i cittadini;fate una bella ‘decrescita felice’:iniziate a non pensare di ricavare denaro da ogni pietra e da ogni iniziativa solo perchè stiamo in questo territorio;iniziamo a guardare ciò che ci circonda come qualcosa non da sfruttare all’osso ma da godere e conservare per le generazioni future;recuperiamo territori all’agricoltura e alla loro valorizzazione.Solo così staremo meglio noi,starà meglio il Territorio…e ne verranno fuori nuovi posti di lavoro e nuova circolazione di denaro.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...