poesia

Stralci di tempo -poesie-

        Dolore
Non puoi fermarti
tu sei il dolore…
   quello acuto
   che acerbo
stringe la mia anima
e la frammenta come neve.
   Polvere bianca
morbida e impalpabile
che diventa acqua
  ghiaccio senza sole.
       Fermati.
e lascia che la tua essenza
scivoli sulle lacrime
e ne faccia coscienza.  
 ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Perle
Lentamente
come perle di rugiada
scorrono ricordi
che il tempo
non ha rubato…
e vanno
sull’onda di emozioni
tra risa e pianto
nell’eterno passato
fermato per sempre
nei miei occhi
nel  tuo cuore.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...